Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Cagliari , Quartu Sant' Elena , Sardegna

NANOPEELING

Uno stesso materiale presenta proprietà diverse se le dimensioni delle particelle sono nanometriche.

Le nanotecnologie impiegano particelle che hanno un diametro 10.000 volte più piccolo della sezione di un capello.
La riduzione dimensionale conferisce alle nanoparticelle proprietà completamente differenti rispetto alla stessa materia a dimensioni macroscopiche.

I principi attivi, adsorbiti sul materiale nanostrutturato (nanosilice), vengono rilasciati nella pelle in maniera omogenea e continua durante il trattamento. Questo evita inestetismi dovuti a peeling non omogenei.

Le particelle di nanosilice bloccano le molecole di acqua in maniera ordinata sulla loro superficie, formando uno stabile idrogel con proprietà tissotropiche.

Per le loro dimensioni le nanoparticelle dei gel NanoPeel®, penetrano la superficie trattata, accedendo agli spazi intercellulari, in cui rilasciano i principi attivi adsorbiti.
Questo rende il trattamento più profondo, efficace ed omogeneo in confronto con prodotti tradizionali di eguale concentrazione.

Le nanoparticelle dei gel NanoPeel®, si comportano come shuttle, che nella fase di applicazione rilasciano i principi attivi e nella fase di rimozione sulla loro enorme superficie catturano le impurità della pelle trattata.

Le nanoparticelle facilitano la esfoliazione della pelle trattata, agendo con un effetto lubrificante di tipo chimico e meccanico.

L’elevata stabilità chimica dei composti nanostrutturati impiegati, garantisce una elevata stabilità dei gel NanoPeel® che, confezionati in tubetti, non cambiano le loro caratteristiche nel tempo.

NanoPeel ®: 5 gli aspetti innovativi

  • Comportamento tissotropico
  • Rilascio controllato
  • Penetrazione facilitata
  • Azione depurante-lubrificante
  • Stabilità chimica

 

Tipi di nanopeeling (clicca per ottenere ulteriori informazioni)

Altri tipi di PEELING