Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Trattamento: BIOSTIMOLAZIONE e SOFT LIFTING con fili in Polydioxanone (PDO, polidiossanone) completamente riassorbibili.

Parole chiave: ((JBP V-lift, JBP V-lift Premium, Soft Lifting, BIORIVITALIZZAZIONE, BIOSTIMOLAZIONE, PDO, polidiossanone, invecchiamento cutaneo, viso, collo, decolletè, mani, braccia, ginocchia, interno coscia, addome e glutei, Cagliari, Quartu Sant'Elena, Sardegna)

 

Fili riassorbili Cagliari lifting

In breve

La metodica consiste nell'inserimento nel derma profondo di fili riassorbibili in Polydioxanone (PDO, polidiossanone). I fili in in PDO (Polydioxanone) sono vengono utilizzati negli interventi di chirurgia cardiaca e pertanto risultano bel tollerati e sicuri.

Questa sostanza ha un effetto biostimolante e di Soft Lifting, cioè viene prodotta una sorta di impalcatura sottocutanea che rinforza e sostiene i tessuti di viso, collo, decolletè, mani, braccia, ginocchia, interno coscia, addome e glutei.
Il trattamento, eseguibile ambulatorialmente, risulta essere una valida alternativa al classico lifting chirurgico nei modesti/medi rilassamenti del viso, collo, decolletè, mani, braccia, ginocchia, interno coscia, addome e glutei. 

 

Le patologie e gli inestetismi che possono essere trattati sono:

  • Cedimento e lassità cutanea del viso, collo, decolletè, mani, braccia, ginocchia, interno coscia, addome e glutei.

 

Aree che possono essere trattate: 
Tutto il corpo. In particolare viso, collo, decolletè, mani, braccia, ginocchia, interno coscia, addome e glutei.

 

Quali risultati si possono ottenere:

L’effetto stimolante si evidenzia dopo 2-4 settimane. La durata del miglioramento è di circa 8-12 mesi.

Dopo 2 - 4 settimane si osserva un rapido lifting dell’area trattata, la pelle risulta elastica e vitale, il tono cutaneo aumentato e l’aspetto delle rughe migliorato.

 

Vantaggi:

  • i fili utilizzati sono completamente riassorbibili e sicuri
  • Indolore: il trattamento è ben tollerato
  • Può essere associato a altri trattamenti (botulino, filler, peeling)
  • Effetti collaterali pressoché nulli. Può essere fatto su tutti i pazienti.
  • Dopo la seduta si possono riprendere immediatamente tutte le normali attività.
  • Altri vantaggi: Materiale utilizzato nella chirurgia cardiaca, Non ha attività allergizzante, il Polidiossanone non produce intolleranze e non contiene metalli pesanti (Nichel free)

Svantaggi

  • risultati non definitivi (durano 12-14 mesi)
  • Sono esclusi dal trattamento coloro che soffrono di: diatesi emorragiche e allergia ad anestetici locali
  • Evitare l'esposizione solare diretta fino a che il rossore, il gonfiore e gli ematomi sono evidenti
  • Reazioni comuni ad una normale iniezione: edema, eritema, prurito, dolore e sensibilità nei punti di iniezione.

FORUM: rispondiamo a dubbi, curiosità, quesiti su questa metodica sul forum del nostro sito:

CLICCA QUI per accedere al FORUM

Fili riassorbili Cagliari liftingFili riassorbili Cagliari liftingFili riassorbili Cagliari liftingFili riassorbili Cagliari liftingFili riassorbili Cagliari liftingFili riassorbili Cagliari liftingFili riassorbili Cagliari lifting


Approfondimento su Biostimolazione e Soft Lifting con fili in Polydioxanone (PDO) completamente riassorbibili per il trattamento dell’invecchiamento cutaneo di viso, collo, decolletè, mani, braccia, ginocchia, interno coscia, addome e glutei.

 


Come agiscono i fili in Polydioxanone (PDO)

Il trattamento è rivolto ai pazienti che presentano i primi segni di cedimento e rilassamento cutaneo, o quando è evidente e necessario un trattamento preventivo. Tali fenomeni si producono nel corso degli anni per effetto gravitazionale e per l’usura dei tessuti, in particolare il collagene e l’elastina.

Possono essere trattati i cedimenti della cute su viso, collo, decolletè, mani, braccia, ginocchia, interno coscia, addome e glutei.

La tecnica che utilizza fili totalmente riassorbibili senza ancoraggio tali da produrre un lifting biologico. In pratica l’organismo viene auto indotto a produrre delle fibre collagene localizzate solo intorno i fili, in modo da dare un’impalcatura sottocutanea atta a contrastare il fenomeno di scivolamento verso il basso dei tessuti.

Il trattamento, eseguibile ambulatorialmente, risulta essere una valida alternativa al classico lifting chirurgico nei modesti/medi rilassamenti del viso, collo, decolletè, mani, braccia, ginocchia, interno coscia, addome e glutei.

 

 

Come si svolge la seduta:
La tecnica si effettua in un’unica seduta ambulatoriale, senza alcun 
test preliminare. Non richiede tagli e suture.


Materiali/Strumenti: 
Aghi. Fili in Polydioxanone completamente riassorbibili

Tecnica:
Si strucca, deterge e disinfetta la zona da trattare
Si individuano nell'area da trattare i punti specifici di sostegno e cedimento per creare un ponte di collegamento tra loro
Si inserisce l'ago nel derma fino al punto desiderato, poi lo si estrae lasciando il filo posizionato all'interno
Gli inserimenti possono essere effettuati in varie direzioni in senso inverso rispetto al vettore gravitazionale 
Si applica una crema idratante ed emolliente e si massaggiano con i polpastrelli i punti trattati

Durata: in relazione all'estensione dell'area da trattare. In media 20-30 minuti.


Quali zone possono essere trattate
Ogni zona del corpo che necessita di stimolazione e tonificazione: viso, collo, decolletè, mani, braccia, ginocchia, interno coscia, addome e glutei.


Dolore: il trattamento è ben tollerato, non prevede anestesia, anche se può risultare un fastidioso per alcuni pazienti.

Dopo il trattamento:
L’effetto stimolante si evidenzia dopo 2-4 settimane.
Evitare attività fisica intensa per 6 ore. Evitare il sole fino a che il rossore, il gonfiore e l’ecchimosi sono evidenti. Evitare alcolici, Evitare farmaci antinfiammatori non steroidei. E' possibile applicare subito il make-up e riprendere rapidamente le proprie abituali attività.

Sedute successive:
Ogni 12 mesi circa. E' possibile combinare questa procedura con peelings, biostimolazione e biorivitalizzazione, fillers a base di acido jaluronico, tossina botulinica.

Risultati finali


Sul viso:

  • Sollevamento delle guance
  • Rimodellamento della zona malare
  • Sollevamento della coda del sopracciglio
  • Rimodellamento del profilo mandibolare
  • Sollevamento delle pieghe nasolabiali
  • Trattamento delle linee della marionetta
  • Ringiovanimento del collo

 Sul Corpo:

  • Ringiovanimento del dorso delle mani
  • Rassodamento del lato interno di braccia e cosce
  • Rassodamento dell'area peri-ombelicale

 In particolare si può ottenere:

  • Definizione di un contorno naturale
  • Obiettivo di miglioramento senza cambiamenti radicali
  • Sostegno delle zone lasse
  • Effetto di sollevamento e tonificazione della ptosi gravitazionale
  • Ripristino dei contorni e dei cedimenti di viso e corpo
  • Miglioramento della texture e dell'elasticità cutanea con azione liftante della pelle



Rischi e Controindicazioni
Le complicanze sono praticamente nulle:

 

In particolare:

  • Materiale utilizzato nella chirurgia cardiaca
  • Non ha attività allergizzante
  • Polidiossanone: sutura che causa una minima reazione infiammatoria nei tessuti
  • Non produce intolleranze
  • Nessun meccanismo immunogenico
  • Minima reazione infiammatoria
  • No metalli pesanti (Nichel free)

Sono esclusi dal trattamento coloro che soffrono di:

  • diatesi emorragiche
  • allergia ad anestetici locali
  • Pazienti con eccesso di pelle molto accentuato

 

Si possono verificare reazioni comuni ad una normale iniezione che durano da poche ore a 12-24 ore. Queste, possono comprendere: edema, eritema, prurito, dolore e sensibilità del punto di iniezione, piccoli stravasi ematici, che si risolvono in pochi giorni.